Sentirò la tua mancanza. Ma se superi il tempo e lo spazio, non vi sarà nient’altro che il Qui e l’Adesso

Spread the love

“Sentirò la tua mancanza, Jonathan.” “Che dici mai? Sully, vergogna! Via, non dire sciocchezze! Cosa studiamo a fare, tutto il giorno? Se la nostra amicizia dipendesse da cose come lo spazio e il tempo, allora, una volta superato lo spazio e il tempo, noi avremmo anche distrutto questo nostro sodalizio! Non ti pare? Ma se superi il tempo e lo spazio, non vi sarà nient’altro che l’Adesso e il Qui, il Qui e l’Adesso. E non ti sa che, in questo Hic et Nunc, noi avremo occasione di vederci, eh, ogni tanto?” dal libro “Il gabbiano Jonathan Livingston”